C’ERA UNA VOLTA IL MERCATO

Mi ricordo che mio padre mi svegliava al mattino per andare a vendere le castagne a Roccamonfina. La sera prima si preparavano per bene le castagne, si sceglievano e si cercava di dargli un calibro, poichè più grandi erano più venivano pagate, arrivati in piazza la cosa che si notava era la grande affluenza di contadini che dopo aver sceso i sacchi di iuta con le castagne dall’auto si aspettava che arrivasse “O SENSANO” per proporre alle carrette cioè ai clienti l’aquisto delle  castagne. A volte ricordo con nostalgia quei momenti, il mercato non c’è più ci sono oggi i Grossisti che dominano il mercato, domani però ci saremo noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *