Archivi tag: prodotti tipici campani

La nocciola un prodotto tipico

Oggi ho riflettuto sui tanti usi della nocciola, frutto molto coltivato in Campania e che rientra tra i i prodotti tipici della nostra zona di Roccamonfina.

Mentre preparavo un dolce a base di nocciole per una merenda tra amiche, ho sentito in televisione alcune ricette di carne con le nocciole per cui sono andata ad informarmi sui diversi utilizzi della nocciola in cucina.

Intanto ho letto che, al contrario degli altri tipi di frutta secca, la nocciola e’ l’unica a contenere grassi buoni e ha, dopo le mandorle, la maggiore quantita’ di vitamina E.

Inoltre, un consumo regolare di nocciole, contribuisce a far scendere i livelli di colesterolo cattivo e di trigliceridi.
La nocciola va pero’ consumata com moderazione essendo essa un frutto molto calorico poiche’ ricco di lipidi e proteine.
Tornando agli usi, la nocciola e’ utilizzata prima di tutto col cioccolato, nei torroni, in dolci e creme varie. Quasi sempre, prima di essere impiegata, la nocciola viene tostata.

Si puo’ trovare anche sottoforma di farina, adoperata per la preparazione di torte e crostate. Ma quello che piu’ mi incuriosiva e’ l’accostamento con i piatti salati.

Mi piace molto sperimentare nuovi piatti e assaggiare sapori diversi per cui credo che testero’ questa originale ricetta:

CONIGLIO AL CIOCCOLATO E NOCCIOLE

In una padella soffriggete olio extravergine d’oliva con abbondante cipolla. Aggiungetevi i pezzetti di coniglio e lasciateli cuocere. Sale a piacere e aggiungete 1 cucchiaino di aceto, 1 cucchiaino di cioccolato fondente e delle nocciole tritate.

Mescolate bene lasciando sul fuoco per ancora qualche minuto. Impiattate e servite.

Ma quanto mi stuzzica questa ricetta! Non ho mai assaggiato piatti salati alle nocciole, in queso caso, poi, vengono affiancatte anche dal cioccolato, il che mi incuriosisce ancora di piu’!
Ho tolto, intanto, dal mio freezer alcuni pezzi di coniglio.

Sara’ il pranzo di domani, aspetto con ansia il giudizio di mio marito quando assaggera’ questa carne alle nocciole e cioccolato.

Chissa’ se riuscira’ a distinguere i due sapori? Domani mi divertiro’ di sicuro!
Intanto oggi abbiamo mangiato le nocciole nel dolce che ho preparato, una classica caprese, e devo dire che e’ davvero buona! Le nocciole sono i miei frutti preferiti, per non parlare poi del gelao alle nocciole… eccezionale! La cosa fondamentale e’ che le nocciole sono disponibili tutto l’anno, sgusciate, con guscio, sfuse, confezionate, tritate ecc. Molto utilizzato anche l’olio di nocciola dall’industria cosmetica.

Le castagne di Daniela prodotto tipico

Parliamo oggi dei vasetti di castagne di Daniela prodotto tipico Campano. 

Daniela è una signora che collabora con saporedicastagne.com, rappresenta un’azienda artigianale di Roccamonfina che da poco più di qualche anno si occupa della valorizzazione dei prodotti tipici della zona del Parco Regionale di Roccamonfina in particolare la castagna.

Un’ ottima produzione di castagne fresche ed un’ attenta trasformazione delle castagne nella versione  vasetti e liquore . Infatti potrete trovare nel menù a tendina di saporedicastagne.com una vasta gamma di articoli di produzione di Daniela, scrupolosa nella scelta delle castagne migliori, tutte rigorosamente cotte a caldarroste con metodo tradizionale (cioè fatte sul fuoco come si faceva una volta) e successivamente inserite nell’amaretto, nel brandy, nella grappa e poi il liquore alle castagne dove la presenza di quest’ultima è predominante, senza conservanti ne denota l’esclusività e l’artigianalità quella vera e pura, da non dimenticare il liquore al finocchietto selvatico, accuratamente raccolto nella zona del Parco e messo a macerare per giorni per raggiungere il giusto equilibro.

 Il fragoncello con le fragoline raccolte nei boschi locali, il cerasello fatto esclusivamente con le ciliege del parco regionale di Roccamonfina, insomma tutto quello che di buono la natura ci regala è trasformato sapientemente da Daniela nel suo piccolo laboratorio.

Questo è tutto il meglio dei prodotti tipici locali.

Inseriremo a brevissimo le castagne al miele ed il miele alle castagne sempre di produzione di Daniela, prodotto nei castagneti alle pendici del Vulcano di Roccamonfina

I PRODOTTI TIPICI DEL PARCO DI ROCCAMONFINA

Il mercato la crisi, non si capisce più niente, quello che è rimasto è semplicemente il buono che la terra e la natura ci dona; parliamo di prodotti tipici della zona di Conca della Campania e Roccamonfina estentendoci sino alla foce del Garigliano. 

Il territorio ricchissimo di colline, monti ed a due passi dal mare crea l’habitat naturale per i migliori prodotti tipici.

 Le olive della Zona di Conca della Campania sono positivamente condizionate dal clima mite e dall’aria puriissima che si respira da queste parti, trasformandosi inevitabilmente in prodotto tipico dalle eccezionale qualità.

 Non si resterà stupìti quando assaggiando questo olio si sentirà al palato il gusto forte della tradizione, la grande armonia sensoriale,  che solo un prodotto puro e senza condizionamenti industriali può regalare.

Le olive vengono colte nel periodo di fine ottobre quando il prodotto tipico non è ancora maturo  e privo di grassi per renderlo un vero olio extravergine locale