Mozzarella di bufala nera, come usarla in cucina

Non fatevi ingannare dal colore: la mozzarella di bufala nera al carbone vegetale può essere utilizzata in cucina altrettanto bene come la mozzarella di bufala tradizionale.

Quali sono dunque gli impieghi che si possono fare in cucina con la mozzarella di bufala nera? Intanto, il più classico: il piatto unico. La mozzarella di bufala, bianca o nera che sia, è sempre l’antipasto perfetto per ogni pasto, leggera, fresca, si scioglie in bocca. Da accompagnare con del prosciutto crudo o insieme ad altri latticini e formaggi.

E la mozzarella nera, anzi, è anche molto più digeribile. Per l’aperitivo idem: da provare assolutamente una bella caprese con mozzarella nera, pomodoro San Marzano e basilico (oltre che sale, pepe e un filo d’olio d’oliva).

Da non sottovalutare gli utilizzi più tradizionali, come per una pizza, o nella pasta, sia che si tratti di pasta fredda e quindi di insalata di pasta, che di pasta calda o di pasta al forno, in cui la mozzarella diventa filante e fa da collante tra i differenti ingredienti del piatto. Lo stesso vale per le focacce aperte e chiuse.

Infine, bisogna ricordare che anche gli abbinamenti cibo – bevande restano gli stessi: niente birra con la mozzarella di bufala, ma un bicchiere di vino rosso è l’ideale per completare in bellezza una portata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *